Costa Rica Don Alfonso

Prezzo :   € 16.00
Disponibilità immediata

250g Costa Rica Don Alfonso Esperanza anaerobic Natural

250g Costa Rica Don Alfonso Esperanza Anaerobic Natural

Una co-selezione con wonderbean.it

Sentori: -------

 

Stato: Costa Rica

Regione: Turrialba

Località: Aquiares

Coltivatore: Robelo Family

Piantagione: Aquiares Estate

Altitudine: 1.100 - 1.400 m slm

Varietà: Marsellesa, Obatà

Lavorazione: Handpicked, anaerobic fermentation, natual


Pratica confezione doypack con valvola di degassazione e clip richiudibile, perfetta per mantenere a lungo aromi e sapori.

Noi preferiamo sempre spedirti in caffè in grani per preservarne al meglio le qualità organolettiche, ma se desideri riceverlo in polvere inserisci in note per quale utilizzo vuoi averlo macinato.


 
Questo speciale caffè "Don Alfonso" rappresenta il meglio del raccolto della famosa Tenuta degli Aquiares a Turrialba, in Costa Rica. I caffè “Don Alfonso” portano il nome di Don Alfonso Robelo, patriarca di una delle famiglie proprietarie della tenuta che nel 1992 ha assunto la gestione dell'azienda e ha fatto del benessere sociale dei lavoratori agricoli e della comunità in generale una delle sue principali priorità. Don Alfonso è un vero visionario: suo figlio, Diego, segue le orme del padre portando l'azienda a nuovi traguardi.
Aquiares, una delle fattorie di caffè più grandi e storiche del Costa Rica, si trova in alto sui fertili pendii del vulcano Turrialba. Producendo caffè ininterrottamente da oltre un secolo, l'azienda ha sviluppato un modello duraturo per la coltivazione di caffè Arabica di alta qualità, proteggendo uno splendido ambiente naturale e sostenendo una fiorente comunità locale di 1.800 persone. Fondata da agricoltori britannici nel 1890, Aquiares è stata una delle prime aziende a produrre ed esportare caffè costaricano. Nel 1971, l'azienda è stata acquistata dagli attuali proprietari, tre famiglie che hanno lavorato insieme al personale dell'azienda e alla comunità per implementare un modello moderno di agricoltura sostenibile. Oggi, la tenuta è la più grande azienda agricola continua di caffè in Costa Rica, che copre 924 ettari, l'80% dei quali è piantato sotto l'arabica coltivata all'ombra. Situato tra i fiumi Aquiares e Turrialba, "Aquiares" significa "terra tra i fiumi" nella lingua indigena Huetar del Costa Rica. La regione in cui si trova l'azienda agricola era il centro di questa civiltà precolombiana e occasionalmente si trovano antichi manufatti tra le piante di caffè.

Nel 1992, sotto la direzione di Don Alfonso, l'azienda ha avviato un progetto per consentire alle persone di possedere le proprie case. Ad ogni lavoratore è stato dato un bonus per i suoi anni di servizio, i lotti sono stati valutati a una frazione della tariffa locale ed è stata fornita assistenza per richiedere il fondo per la casa del governo. All'inizio, i lavoratori pensavano che fosse troppo bello per essere vero, ma quando le prime famiglie hanno ottenuto le proprie case, tutti hanno seguito l'esempio. Nel giro di tre anni la città prese vita. È stato arricchito da un profondo senso di sicurezza e di realizzazione. Oggi, solo il 15% circa dei residenti di Aquiares lavora nella fattoria (molti sono diventati insegnanti di scuola, medici, ecc.) e il 96% di questi possiede la propria casa, dando loro la possibilità di intraprendere un percorso per il loro futuro che , stessi, scelgono. Aquiares è diventato un luogo dove molti vogliono vivere, come dimostra il valore della terra, che è paragonabile a quello di San José, la capitale del Costa Rica.


Tutto il caffè Aquiares viene raccolto a mano per garantire una qualità elevata e costante. I micro lotti, come questo, vengono raccolti da un team speciale di raccoglitori esperti che vengono pagati ben al di sopra della tariffa giornaliera per la loro eccezionale abilità nel raccogliere le ciliegie più mature ad ogni passaggio. Ogni albero viene visitato fino a sette volte durante la raccolta per garantire che vengano raccolte solo ciliegie mature completamente rosse. Le abili mani dei raccoglitori rappresentano il bene più prezioso dell'azienda. I raccoglitori provengono dalla comunità di Aquiares, dalle città vicine e persino dal vicino paese del Nicaragua.
Poiché le ciliegie di caffè escono dal campo lo stesso giorno in cui vengono raccolte, si trasferiscono nel mulino umido di Aquiares. Questo lotto naturale è stato flottato per densità (con tutti i floater rimossi). È stato poi prodotto con uno speciale metodo Anaerobico Naturale. Il caffè viene consegnato, ancora in ciliegio, a serbatoi di acciaio inox per la fermentazione, in quanto offrono la massima pulizia ma aiutano anche a mantenere le temperature più basse. Si trovano in un luogo ombreggiato e fresco nel mulino e sono completamente sigillati con solo un gorgogliatore, che consente ai gas di fuoriuscire, creando un ambiente anaerobico all'interno. La temperatura e il pH vengono controllati due volte al giorno, e una volta raggiunto un pH di 4,3 (1-2 giorni), viene aperta e la ciliegia viene portata alle stazioni di essiccazione. Per questo lotto la ciliegia viene portata in aiuole rialzate, dove la temperatura viene mantenuta tra i 28°C ei 45°C per 10 giorni.

Scheda Tecnica Prodotto
Tostatura
Specialty (SCA 80+)
% Arabica
% Robusta
D. cialda
Peso imballo
Dimensione box
Conservazione
Composizione Miscela